Comunicazioni del Dirigente Scolastico per ripartire insieme

4 Settembre 2020

Carissimi studenti e gentilissimi genitori,

ripartiremo tra qualche giorno, con la speranza di poter continuare a lungo la didattica in presenza. Predisponiamoci, però, ad essere pronti a tutto. Oggi vogliamo progettare una ripresa coraggiosa in sicurezza, nella certezza che noi tutti sapremo essere responsabili, corretti e rispettosi di noi stessi e degli altri.

Coraggio. Prendiamoci cura di noi e della nostra bella scuola. Insieme.

Ora cercherò di darvi delle prime informazioni, ma ne seguiranno altre più circostanziate quando avrò sciolto qualche altro nodo.

Allora cominciamo ad essere pratici.

Siamo pronti per accogliervi?

Direi proprio di sì. Tutta la comunità scolastica (dirigente, DSGA, docenti, personale ATA), ciascuno per le proprie competenze, si sta adoperando per voi, per coniugare il diritto allo studio con quello alla salute. Stiamo predisponendo le aule esistenti e ne stiamo creando delle nuove; i lavori avviati dall’Amministrazione Provinciale procedono con celerità e sono in corso interlocuzioni con privati per l’affitto di altri locali; stiamo provvedendo all’acquisto di attrezzature per la didattica e abbiamo già ultimato l’acquisto di mascherine, di prodotti per l’igiene e per le pulizie; stanno arrivando le mascherine e i prodotti igienizzanti dal Ministero; abbiamo pianificato la dislocazione della aule per accogliere le nostre 75 classi.

Quando suonerà la campanella?.

Il 22 e il 23 settembre accoglieremo in presenza solo le classi prime: 36.000 metri quadri solo per nuovi “voltiani”. A breve troverete sul sito una comunicazione specifica.

Il 24 settembre sarà la volta delle seconde, terze, quarte e quinte e ovviamente delle prime

Prestate sempre attenzione alla sezione del nostro sito “Rientriamo al Volta”; per essere sempre aggiornati date anche un’occhiata alla sezione curata dal Ministero “Rientriamo a scuola”.

https://www.istruzione.it/rientriamoascuola/index.html

https://iisvoltapescara.edu.it/articolo/rientriamo-al-volta

Quale sarà l’organizzazione oraria?

Le ore del pomeriggio si svolgeranno in regime di DDI in orario da definire in base alla disponibilità dei trasporti pubblici.

La riduzione oraria a 55 minuti sarà recuperata (in DDI) nel seguente modo:

  • Per il tecnico rientro per 5 sabati nell’anno scolastico più 3 ore per le classi prime e 2 per le altre (da recuperare un sesto sabato con orario ridotto).
  • Per il liceo rientro per 5 sabati nell’anno scolastico con differenza delle ore tra biennio e triennio.
  • Per tutti qualche altro giorno di recupero da definire.

Come si terranno le lezioni?

Per tutti le lezioni si terranno, dal lunedì al venerdì, nelle aule, nei laboratori, negli spazi comuni, all’aperto, in presenza e in modalità digitale integrata.

Durante l’orario antimeridiano solo un piccolissimo gruppo della classe a turni settimanali svolgerà le lezioni a distanza. I docenti in questi giorni stanno progettando il piano per la didattica digitale integrata secondo le linee guida ministeriali e ogni altra azione volta a pianificare le attività di insegnamento-apprendimento.

Per i frequentanti l’istituto tecnico, le ore pomeridiane, nelle giornate di lunedì e di venerdì, verranno svolte a distanza. L’orario sarà diverso rispetto a quanto indicato in tabella e sarà fissato dopo aver conosciuto gli orari delle corse urbane ed extraurbane e degli autobus.

Se riusciremo ad avere nella nostra disponibilità alcuni spazi aggiuntivi, sicuramente potranno stare a scuola tutti gli alunni della classi prime e tutti gli alunni delle classi quinte, con la certezza di potere assicurare, nel corso dell’anno, anche alle classi seconde, terze e quarte la stessa opportunità, procedendo ad una adeguata turnazione. L’orario delle lezioni sarà pubblicato sul sito dell’istituto e sul registro elettronico.

Quali le misure strutturali?

Le aule, in funzione della capienza delle stesse e secondo le indicazioni del CTS, sono state predisposte con banchi monoposto, e prossimamente con sedute dotate di ribaltina (la cui disponibilità è prevista per il mese di ottobre). Tutti i laboratori saranno funzionanti e sarà possibile accedervi senza alcun problema. Qualche limitazione ci sarà per l’uso degli spazi comuni, della palestra e della piscina.

Come si svolgeranno i recuperi per gli studenti che hanno avuto il PAI?

I corsi PAI, per gli allievi delle classi II_III_IV_V, secondo la normativa vigente (Legge 41/2020 e O.M. 12 del 16 maggio 2020), saranno avviati il 7 settembre 2020 e si protrarranno nel corso dell’a.s. 2020/2021. Riceverete comunicazioni di dettaglio.

Come avverranno le comunicazioni scuola famiglia?

Le Comunicazioni scuola-famiglia, seguendo le indicazioni del CTS (Comitato tecnico scientifico) in vista della riapertura delle scuole, vedranno privilegiare la modalità online.

L’accesso in presenza agli uffici e in generale nella scuola, dovrà essere residuale e dovrà avvenire solo per situazioni indifferibili e per appuntamento.

Sono certa che le famiglie rinnoveranno la loro collaborazione nell’accrescere il senso di responsabilità degli studenti e promuoveranno nei propri figli la consapevolezza del rigoroso rispetto delle regole fondamentali necessarie per prendersi cura di se stessi e degli altri e per contenere il contagio.

Vi saluto con grande affetto e auguro a noi tutti una serena ri-partenza.

A presto per gli aggiornamenti.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Maria Pia Lentinio